Vuoi scrivere

Vuoi scrivere su Italiani a Wrocław contattaci! This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

Plac Solny: un'altra forzatura fra gusto classico e moderno?

La "piazza del sale", un tempo sede del mercato del sale e del pesce, raccoglie alcuni dei dettagli che rendono Wroclaw unica. Dalle famose fiorerie aperte 24 ore su 24, alla statua di un indigeno sulla facciata della sede di Gazeta Wyborcza a ricordarci che un tempo li sorgeva una farmacia molto particolare (importava infatti mummie da utilizzare nella creazione di farmaci, in puro stile 800), all'obelisco al centro della piazza, diventato un artefatto "pop"; fu rinominato "il monumento di Michael Jackson". Alla morte del cantante infatti, centinaia di fan andarono a depositare fiori, candele e dediche ai piedi del monumento in Plac Solny. Per ultimo ma non meno importante il suo splendido ingresso, quest'ultimo è stato oggetto di forti polemiche a causa dei recenti lavori di ristrutturazione. Non si può certo parlare di ristrutturazione nel vero senso della parola quanto forse di...lifting? Modernizzazione? Imbruttimento? Abbellimento? O è il frutto del genio di un visionario incompreso?
 
Il classico "gate" ha infatti cambiato nuovamente faccia, nel processo di trasformazione da Breslau a Wroclaw a Wroclove, che prevede nel suo inesorabile programma evolutivo l'apparizione di strutture post-moderne affiancate allo splendore classico tipico della città (abbiamo parlato in passato di Ovo e simili). 
 
 
Mentre il capo progetto Maciej Malachowicz difende il suo operato, alcuni attivisti si sono scaglaiti contro quella che considerano una vera a propria deturpazione (potete trovare maggiori informazioni su questa pagina Facebook), un altro movimento attivista sta depositando periodicamente candele cimiteriali all'ingresso della piazza per celebrarne il funerale.
C'è chi poi è riuscito a trasformare l'accaduto in un gioiello di arte pop-web
E voi? Cosa ne pensate?
 
 
 
Share